Uccelli delle Alpi

Emissione di cinque francobolli celebrativi degli Uccelli delle Alpi

Clicca qui per ingrandire
Clicca qui per ingrandire Clicca qui per ingrandire
Clicca qui per ingrandire Clicca qui per ingrandire
Clicca qui per ingrandire Clicca qui per ingrandire
Data di emissione 4 dicembre 2013
Valore € 0,70 per ciascun soggetto
Tiratura due milioni e cinquecentomila esemplari per ciascun francobollo
Vignette raffigurano cinque specie di Uccelli delle Alpi nel loro ambiente naturale e in particolare: la Pernice bianca, il Picchio cenerino, il Gipeto, la Civetta capogrosso e il Gallo Cedrone, Completano ciascun francobollo la leggenda “UCCELLI DELLE ALPI” e le rispettive denominazioni “PERNICE BIANCA”, “PICCHIO CENERINO”, “GIPETO”, “CIVETTA CAPOGROSSO” e “GALLO CEDRONE”, la scritta “ITALIA” e il valore “€0,70”.
Bozzettista Anna Maria Maresca
Stampa Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia
Colori sei
Carta patinata gommata, fluorescente
Grammatura 90 g/mq
Formato carta e formato stampa mm 40 x 30
Dentellatura 13 x13½
Foglio cinquanta esemplari, valore “€ 35,00”, si compone di dieci strisce di cinque differenti francobolli. Alcune sagome di volatili sono inserite in alto e in basso della cimosa

Aggiungi ai preferiti

Indietro

Registrazione e contratto

Puoi acquistare online, in modo veloce e sicuro, i prodotti filatelici presenti nel catalogo. Per effettuare gli acquisti online dvi essere registrato al sito.

Paesi abilitati

Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Hong Kong, Irlanda, Israele, Italia, Lettonia, Liechtenstein,Lituania, Lussemburgo, Malta, Messico, Monaco, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, San Marino,Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Ungheria, Uruguay.